Penso che uno dei momenti più commoventi della storia del rock sia stato quell’Elvis, gonfio e sudato che in uno dei suoi ultimi concerti cantava My Way.
Di strade ce ne sono tante, di tutte le forme e dimensioni, ognuno percorre la sua, a tratti da solo, a tratti in compagnia, senza semafori né strisce pedonali. A piedi nudi.

024dangeloweb - La mia strada