Il vero mistero del mondo è il visibile, non l’invisibile.
Oscar Wilde

Carta e cartiere italiane

2

Vi è mai capitato di andare a stampare in tipografia e di sentirvi un po’ frustrati perché vi poropinano sempre le stesse due, tre carte? Il mercato della carta è grande e purtroppo la maggior parte delle tipografie e dei service non svolgono il ruolo di intermediari tra produttori di carte e designers.
Allora chi svolge questo ruolo? Come possiamo acquistare una carta che ci piace, adatta al tipo di progetto che abbiamo in mente?

Le cartiere non ci vengono incontro: sono poche quelle a cui richiedere campioni gratuiti, e ancora meno quelle che producono dei campionari a prezzi abbordabili e in tirature adeguate a coprire la comunità dei progettisti. Basterebbe poco, ad esempio Cordenons (vedi sotto) mi manda periodicamente una cartolina postale stampata ogni volta su una carta diversa, un’idea semplice e utile.

In mezzo a tanta nebbia c’è però una lucina che brilla: Paper & People. Paper & People è un paradiso della carta che si trova a Milano e si descrive come il più ampio showroom in Europa di carte grafiche da stampa. Non ci sono ancora stata, mi riservo di andarci la prossima volta che vado a Milano. Si occupa sia di vendita all’ingrosso che al dettaglio, fornisce consulenza, organizza workshop. Non è possibile acquistare on line, ma il sito web ha un catalogo dettagliato di tutte le carte che trattano, con specifiche tecniche e – importantissimo – note sulla stampabilità.

Favini1. Favini

Favini è tra le aziende di riferimento a livello mondiale nella realizzazione di specialità grafiche innovative a base di materie prime principalmente naturali (cellulosa, alghe, frutta, ecc.).
La parte del sito relativa alle carte grafiche è interessante ed è possibile richiedere campioni e campionari. Alcune carte si possono direttamente comprare sul loro shop on line.

Cordenons2. Cordenons

Gruppo Cordenons, sotto la guida di Ferruccio Gilberti, è un’importante azienda italiana produttrice di carte fini e tecniche che offre al mercato internazionale oltre 2.500 prodotti speciali per target e applicazioni. Sul sito Cordenons si possono richiedere dei campioni, ma non sono disponibili per tutte le carte.

burgo3. Burgo

Burgo Group è uno dei principali produttori europei di carte patinate. Sul sito Burgo non è specificato come richiedere campioni.
Hanno un sito a parte per le carte speciali.
Hanno un sito a parte per le carte per stampa digitale, dove è possibile richiedere il campionario.

Fedrigoni4. Fedrigoni

Il Gruppo Fedrigoni è un altro colosso della carta. La pagina per cercare tra le loro carte quella che ti serve è fatta molto bene e si possono richiedere dei campioni. Uno dei siti del Gruppo è Paper Ideas, lo spazio delle carte speciali dedicato al mondo dei creativi. Fedrigoni organizza annualmente il Fedrigoni Top Award, premio internazionale dedicato a progetti realizzati con le sue carte.

Se qualcuno conosce altre cartiere italiane interessanti, me le segnali nei commenti qui sotto, così posso aggiungerle alla lista.

About Author

Valentina D'Angelo

Lavora nella grafica professionale dal 2000. Freelance per vocazione, appassionata di comunicazione visiva, di segni e immagini parlanti. Innamorata di tutto quello che è nuovo e che è ancora da conoscere. "Su un'isola deserta mi porterei... gli occhi. Forse anche uno smartphone."

2 commenti

  1. Ciao, noi abbiamo lo stesso problema con la reperibilità di campioni e carte al dettaglio.
    Siamo un laboratorio universitario per la realizzazione di modelli architettonici, che, nella stragrande maggioranza dei casi, vengono appunto realizzati in cartoncino.
    Un marchio che utilizziamo spesso è Fabriano, che ora fa parte del gruppo Fedrigoni e si trova abbastanza facilmente nei negozi di belle arti.
    E un altro colosso è Canson: la linea Mi-Teintes si trova pressochè ovunque ed è una carta colorata in pasta da 160 gr., noi utilizziamo anche alcuni colori della linea color line.
    Siamo però sempre alla ricerca di nuove carte e, anche se, da quanto ho capito abbiamo esigenze un po’ differenti, possiamo tenerci in contatto per scambio di info.
    Barbara

Leave A Reply