La fortuna e il coraggio di fare della mia passione il mio lavoro.
Valentina D'Angelo

365dangeloweb: un gioco creativo, una sfida, una chimera?

0

Il 2018 si apre per me con un’importante novità, sarà che diventando madre la mia vita è molto cambiata, diciamo pure che è stata completamente stravolta, ma all’improvviso sento la necessità di esercitare la mia creatività in modo aggressivo, urgente e soprattutto rapido perché tra il lavoro di visual designer freelance e quello di mamma, di tempo libero ne ho veramente poco. Il 31 dicembre sera, inaspettata, arriva l’illuminazione: “Valentina, esprimiti attraverso il tuo logo e rendi vivo il tuo brand”. “Ok, buon anno anche a te, ma possiamo iniziare domani, che ora ho sonno?”.

E così è cominciata questa nuova avventura, che ho chiamato – più ingenuamente che banalmente – #365dangeloweb. Non so bene cosa sia, se un gioco, una sfida o solo una chimera… no so neanche dove mi porterà, ma le regole, quelle sì, sono chiarissime: prendi il tuo brand e rivisitalo creativamente ogni giorno in modo diverso; puoi fare, disegnare, comporre, scomporre, usare qualunque mezzo… purché conservi un minimo di riconoscibilità. Fotografa e documenta tutto perché questa esperienza creativa ti cambierà.

Condivido con piacere l’esperienza per due ragioni: la prima è che dichiarando il progetto ad altri mi sento più vincolata all’impegno preso e la seconda è che ne approfitto per esercitarmi ad accettare critiche più o meno costruttive. Se poi da tutto questo, qualcuno dovesse trarne vantaggio, o semplice ispirazione, sarebbe davvero la ciliegina sulla torta. Quindi chi fosse interessato, può seguirmi in questa avventura sulla mia pagina facebook dangeloweb oppure sul mio profilo instagram, oppure visitare il mio sito di tanto in tanto.

Eccomi qui allora a documentare l’esperienza, l’inizio di un viaggio nella mia creatività, in solitaria, con una valigia che è la memoria di tutto quello che ho visto, vissuto, sperimentato e spero che, come in ogni viaggio che si rispetti, tornerò a casa con molte più cose di quando sono partita.

About Author

Valentina D'Angelo

Lavora come progettista grafica dal 2000. Freelance per vocazione, appassionata di comunicazione visiva, di segni e immagini parlanti. Innamorata di tutto quello che è nuovo e che è ancora da conoscere. "Su un'isola deserta mi porterei... gli occhi. Forse anche uno smartphone."

Leave A Reply